Pablo Software Solutions
PIRAMIDE
La piramide un solido limitato da un poligono qualunque e da tanti triangoli quanti sono i lati del poligono aventi tutti un vertice in comune.

Il poligono si dice
base. I triangoli prendono il nome di facce laterali.
AREA DELLA SUPERFICIE LATERALE
VOLUME
Poich una piramide equivalente alla treza parte di un prisma avente la base equivalente a quella della piramide e per altezza la stessa altezza il volume della piramide un terzo di quello del prisma suddetto.

Il volume
di una piramide si ottiene moltiplicando l'area di base per la lunghezza dell'altezza e dividendo il prodotto per 3.
Area della superficie laterale, totale e volume della piramide



I lati del poligono di base si dicono spigoli di base. Gli spigoli uscenti dal vertice si dicono spigoli laterali.

La distanza del vertice dal piano della base l'altezza (h) della piramide.

A seconda che la base sia un triangolo, un quadrilatero o un pentagono, ecc la piramide si dice a base triangolare, quadrangolare, pentagonale, esagonale, ecc.

Una piramide si dice retta se la base un poligono circoscrittibile a una circonferenza e il piede dell'altezza coincide con il centro di tale circonferenza.

Se la piramide retta, le altezze di tutte le facce sono congruenti e si chiamano
apotema.
AREA DELLA SUPERFICIE TOTALE
Se all'area della superficie laterale si aggiunge l'area della figura di base si ottiene l'area della superficie totale.
At = Al  +  Ab
Al = p x a
           2
L'area della superficie laterale di una piramide retta si ottiene moltiplicando la lunghezza del perimetro di base per quella dell'apotema e dividendo il prodotto per 2.
h = altezza
a = apotema
p = perimetro di base
Al = Area superficie laterale
At = Area superficie totale

p = 2 x Al
          a
a = 2 x Al
          p
V = Ab x h
            3
h = 3 x V
        Ab
Ab = 3 x V
             h