Pablo Software Solutions
PARALLELEPIPEDO
Il parallelepipedo un solido formato da sei rettangoli a due a due congruenti.

I
rettangoli, i loro vertici e i loro lati si dicono facce, vertici e spigoli del parallelepipedo.

I tre spigoli (lati) uscenti da uno stesso vertice rappresentano la lunghezza, la larghezza e l'altezza del parallelepipedo.

Si chiama
diagonale del parallelepipedo il segmento che unisce due vertici opposti non appartenenti alla stessa faccia.

Quando nota la lunghezza
a dello spigolo, la larghezza b e l'altezza c la diagonale d data da:
AREA DELLA SUPERFICIE LATERALE
VOLUME
Il volume del parallelepipedo si ottiene moltiplicando l'area di base per l'altezza.
Area della superficie laterale, totale e volume del parallelepipedo


AREA DELLA SUPERFICIE TOTALE
L'area della superficie laterale del parallelepipedo si ottiene moltiplicando la lunghezza del perimetro di base (p) per l'altezza (h).
Al = p x h             

h =  Al
        p
V = Ab x h
d =
a² + b² + c²
L'area della superficie totale di un parallelepipedo si ottiene aggiungendo alla superficie laterale 2 volte l'area di base.
At = Al + (2 x Ab)             
a = lunghezza
b = larghezza
h = altezza (c)
d = diagonale
p= perimetro di base
Ab = area di base
Al = area laterale
At = area totale
V = volume
p =  Al
         h
p = 2 x ( a + b )

Ab =  V
           h
h =  V
       Ab